Periodo dal 22 luglio al 4 agosto

Sì alla sfida di una spiritualità missionaria


In preparazione all'appuntamento del rinnovo dei Consigli parrocchiali mi sembra utile proporre le considerazioni che Papa Francesco in Evangelii Gaudium ha offerto sulle sfide che tutti gli operatori pastorali si trovano ad affrontare nel contesto dell’attuale cultura globalizzata. 

La prima è quella di una spiritualità missionaria (nn. 78-80). Il Papa, a fronte delle sfide che analizza conclude con l’invito alla speranza: “Le sfide esistono per essere superate. Siamo realisti, ma senza perdere l’allegria, l’audacia e la dedizione piena di speranza!”

«Oggi si può riscontrare in molti operatori pastorali, comprese persone consacrate, una preoccupazione esagerata per gli spazi personali di autonomia e di distensione, che porta a vivere i propri compiti come una mera appendice della vita, come se non facessero parte della propria identità.

Nel medesimo tempo, la vita spirituale si confonde con alcuni momenti religiosi che offrono un certo sollievo ma che non alimentano l’incontro con gli altri, l’impegno nel mondo, la passione per l’evangelizzazione. Così, si possono riscontrare in molti operatori di evangelizzazione, sebbene preghino, un’accentuazione dell’individualismo, una crisi d’identità e un calo del fervore. Sono tremali che si alimentano l’uno con l’altro.

La cultura mediatica e qual che ambiente intellettuale a volte trasmettono una marcata sfiducia nei confronti del messaggio della Chiesa, e un certo disincanto. Come conseguenza, molti operatori pastorali, benché preghino, sviluppano una sorta di complesso di inferiorità, che li conduce a relativizzare o ad occultare la loro identità cristiana e le loro convinzioni. Si produce allora un circolo vizioso, perché così non sono felici di quello che sono e di quello che fanno, non si sentono identificati con la missione evangelizzatrice, e questo indebolisce l’impegno. Finiscono per soffocare la gioia della missione in una specie di ossessione per essere come tutti gli altri e per avere quello che gli altri possiedono. In questo modo il compito dell’evangelizzazione diventa forzato e si dedicano ad esso pochi sforzi e un tempo molto limitato.

Si sviluppa negli operatori pastorali, al di là dello stile spirituale o della peculiare linea di pensiero che possono avere, un relativismo ancora più pericoloso di quello dottrinale. Ha a che fare con le scelte più profonde e sincere che determinano una forma di vita. Questo relativismo pratico consiste nell'agire come se Dio non esistesse, decidere come se i poveri non esistessero, sognare come se gli altri non esistessero, lavorare come se quanti non hanno ricevuto l’annuncio non esistessero. È degno di nota il fatto che, persino chi apparentemente dispone di solide convinzioni dottrinali e spirituali, spesso cade in uno stile di vita che porta ad attaccarsi a sicurezze economiche, o a spazi di potere e di gloria umana che ci si procura in qualsiasi modo, invece di dare la vita per gl altri nella missione.

Non lasciamoci rubare l'entusiasmo missionario ! »


Don Iginio





Vita parrocchiale notizie e appuntamenti

 

Dal 1 luglio fino al 31 agosto restano sospese

* la S. Messa festiva nella chiesa dei Frati (ore 9,45)

* le S. Messe feriali delle ore 7,30 presso la cappella dell’Istituto Tondini e delle ore 18,00 presso la chiesa parrocchiale.

 

Bollettino parrocchiale

Il prossimo numero del bollettino parrocchiale “Comunità in Cammino” uscirà a cadenza quindicinale per domenica 5 agosto.

 

Campi Scuola

Dal 22 al 29 luglio campo parrocchiale adolescenti in Alto Adige a San Giacomo in Valle Aurina (Bolzano).

 

Feste liturgiche del periodo

Lunedì 23 luglio S. Brigida di Svezia, patrona d’Europa.

Mercoledì 25 luglio S. Giacomo Apostolo.


Festa dei nonni

Giovedì 26 luglio in occasione della memoria dei santi Gioacchino e Anna il Movimento Terza età promuove come ogni anno la festa dei Nonni: alle ore 11,00 sarà celebrata la S. Messa nella chiesa di S. Maria. Sono invitati tutti gli associati, ma anche i nonni e gli anziani che desiderano assicurarsi l’intercessione dei nonni di Gesù. Seguirà il pranzo al Park Club, per il quale occorre l’adesione di €. 20,00 (iscrizione presso Ufficio Buona Stampa martedì-venerdì ore 10-12).

 

Indulgenza del Perdono d’Assisi

* Da mezzogiorno di sabato 28 alla mezzanotte di domenica 29 luglio si può lucrare una sola volta l’indulgenza plenaria.

* Condizioni: visita alla sola chiesa parrocchiale - confessione sacramentale - comunione Eucaristica - Preghiere: Padre Nostro, Ave Maria, Gloria al Padre, Preghiera per il Papa - disposizione d’animo che escluda ogni affetto al peccato anche veniale.

* L’indulgenza può essere applicata a sé stessi, oppure ai defunti in modo di suffragio, ma non ad altri che siano ancora in vita.



Iscrizioni al viaggio nel Salento

Sono aperte le iscrizioni per la gita promossa dal Movimento 3a età in Salento dal 31 agosto al 7 settembre prossimi. Informazioni e programma si possono trovare e ritirare all'ufficio della Buona Stampa della Parrocchia.


Intervento sulla volta della chiesa della SS. Trinità

Dopo l’intervento per la sistemazione del tetto ora occorre provvedere al rinforzo strutturale della volta della navata centrale della chiesa della SS. Trinità, mediante applicazione di materiali compositi in fibre di carbonio. L’intervento è ritenuto indispensabile per la sicurezza dell’edificio. Occorre quindi affrontare questo ulteriore lavoro di manutenzione straordinaria e per questo facciamo ancora appello alla generosità dei parrocchiani, che hanno già corrisposto ampiamente al restauro del tetto della chiesa. Si prevede un costo dei lavori di €. 80.000,00 che aumenterebbe se si affrontasse anche il restauro della facciata della chiesa.

La Fondazione Comunitaria ha assegnato per l’intervento sulla volta la somma di €. 30.000,00. Per ottenere questo contributo la Parrocchia deve promuovere entro il 2 luglio 2018 una raccolta di almeno €. 15.000,00; chi partecipa a questa raccolta con donazione può usufruire di benefici fiscali: se il donatore è persona fisica può scegliere se detrarre dall’imposta lorda il 30% dell’importo donato, oppure dedurre dal reddito complessivo netto le donazioni per un importo non superiore al 10% del reddito complessivo dichiarato; se il donatore è un’impresa può dedurre dal reddito complessivo netto le donazioni per un importo non superiore al 10% del reddito complessivo dichiarato.

Calendario liturgico settimanale

 

21 SABATO, mem. S. Maria in sabato

Ore 9 Chiesa Santa Maria S. Messa di Legato def. Cibetti Guido e Visigalli Raffaella - 17 Santuario def. Viccardi Maria Luisa - Ore 18 Parrocchia def. Montanari Tei (radiotrasmessa)

ORE 16-18 TEMPO per le S. CONFESSIONI

22 DOMENICA XVIa del Tempo Ordinario – Liturgia delle Ore: SALMODIA 4a settimana

– Ore 7 Parrocchia def. Sudati Guerrina e Domenico e figlio Angelo - 8,30 Parrocchia def. Piero, Stefania e fam. (radiotrasmessa) - Ore 10 Casa di Riposo - Ore 10 S. Messa di Legato def. Scacchi Luigi e Padella Carolina - Ore 11,15 per TUTTA LA COMUNITÀ (radiotrasmessa) – Ore - 17 Santuario - Ore 18 Parrocchia def. Raccomandati dalla Pia Opera del Suffragio (radiotrasmessa)

NB = ADORAZIONE EUCARISTICA QUOTIDIANA c/o Suore Cabriniane Ore 9-12/15-18
23 LUNEDÌ, Festa S. Brigida Patr. d’Europa – Salmodia: Ufficiatura Propria

- Ore 9 Chiesa del Cristo def. fam. Bertolotti - Ore 17 Santuario def. fam. Gnocchi e Voss
24 MARTEDÌ, mem. S.Gualtiero – Ufficiatura e S. Messa dal Proprio Diocesano

- Ore 9 def. Scarpanti Emilio - Ore 17 Santuario S. Messa di Legato def. Toscani Maria Ernini
25 MERCOLEDÌ, Festa S. Giacomo ap. – Salmodia: Ufficiatura Propria

- Ore 9 Chiesa dei Frati def. Egidio, Teresina e mamma - Ore 17 Santuario def. con. Corradi Giovanni e Giuseppina e figlio Gaetano
26 GIOVEDÌ, mem. Ss. Gioacchino e Anna – Festa dei nonni

– Ore 9 Chiesa Ss.ma Trinità def. Cervi Pietro, Belloni Giacoma, Bossi Alberto e Luigina – ore 11 chiesa S. Maria - Ore 17 Santuario def. Cavallotti Edoardo e suoceri Luigino e Carolina
27 VENERDÌ

Ore 9 def. con. Betè Norma e Iseo e figlio Davide - Ore 17 Santuario def. Rossetti Giancarlo
28 SABATO, mem. S. Maria in sabato

Ore 9 Chiesa Santa Maria def. Sguazzi Rino - Ore 17 Santuario def. Omini Elisabetta - Ore 18 def. Anime dimenticate

ORE 16-18 TEMPO per le S. CONFESSIONI
29 DOMENICA XVIIa del Tempo Ordinario – Liturgia delle Ore: SALMODIA 1a settimana

– Ore 7 Parrocchia - 8,30 Parrocchia def. Sergio, Angela e genitori (radiotrasmessa) - Ore 10 Casa di Riposo def. Comizzoli, Battistotti e Lazzari - Ore 10 def. Polenghi Gino e Clorinda - Ore 11,15 Parrocchia per TUTTA LA COMUNITÀ (radiotrasmessa) – Ore - 17 Santuario def. Seminari Renato - Ore 18Parrocchia  def. PedrazziniGuaitamacchi (radiotrasmessa)

NB = ADORAZIONE EUCARISTICA QUOTIDIANA c/o Suore Cabriniane Ore 9-12/15-18
30 LUNEDÌ

Ore 9 Chiesa del Cristo def. Ceretti Clememtina - Ore 17 Santuario def. Frediani Augusto
31 MARTEDÌ, mem. S. Ignazio di Loyola

- Ore 9 def. Pino, Rina e Angela - Ore 17 Santuario def. Omini Elisabetta
01 MERCOLEDÌ, mem. S. Alfonso Maria de’ Liguori

Ore 9 Chiesa dei Frati def. Orlandini Diego - Ore 17 Santuario def. Con. Ferrari Mario e Salamina Erminia e figlio Angelo
02 GIOVEDÌ

Ore 9 Chiesa Ss.ma Trinità def. fam. Vallarani - Ore 17 Santuario def. con. Pazzelli Mario e Adele, con. Bianchi Alessio e Angelina
03 VENERDÌ

Ore 9 def. Luccini Rachele e Jannino Nicola - Ore 17 Santuario
04 SABATO, mem. S. Giovanni Maria Vianney, Patrono dei Parroci e del Clero

Ore 9 Chiesa Santa Maria def. Farili Caterina - Ore 17 Santuario def. _________ - Ore 18 def. Vaghi Andrea

ORE 16-18 TEMPO per le S. CONFESSIONI