LARGO AI NONNI


Non è stata una sorpresa per noi l’iniziativa di Papa Francesco di istituire nell’ultima domenica di luglio la Giornata dei Nonni e degli Anziani. Da quasi trenta anni opera in città il Movimento Terza Età, promosso da Mons. Felini fin dal 4 novembre 1993 e messo in piedi e costantemente accompagnato da don PierLuigi Bosio, insieme alla indimenticabile Clementina Ceretti. 

E proprio nella ricorrenza liturgica dei santi Gioacchino e Anna (26 luglio) il nostro Movimento ha sempre celebrato la Festa dei Nonni. Ora abbiamo una Giornata dedicata in tutto il mondo a dare risalto al ruolo insostituibile dei nonni e degli anziani nella vita della società e della stessa Chiesa. Ai pionieri locali della cura pastorale per questo settore rinnoviamo l’attestato di profonda riconoscenza, mentre i protagonisti del Movimento della Terza Età ricevono un’autorevole conferma dell’investimento di energie riservato a una fetta ampia di fedeli. Le iniziative promosse con la collaborazione di competenze locali a livello spirituale, culturale, sanitario, aggregativo, conviviale, turistico, di sicurezza, sono tutte registrate nel Notiziario regolarmente pubblicato a partire dal dicembre 1995. 

Ora il Movimento Terza Età è stato bloccato dalla pandemia che ha costretto a sospendere le diverse iniziative che tanto consenso avevano suscitato e tanto bene avevano procurato, non solo alla fascia della popolazione anziana della nostra città. Il Covid non è stato indolore a Codogno e quello che il Papa dice nel suo Messaggio ci riguarda da vicino: «la pandemia è stata una tempesta inaspettata e furiosa, una dura prova che si è abbattuta sulla vita di ciascuno, ma che a noi anziani ha riservato un trattamento speciale, un trattamento più duro. Moltissimi di noi si sono ammalati, e tanti se ne sono andati, o hanno visto spegnersi la vita dei propri sposi o dei propri cari, troppi sono stati costretti alla solitudine per un tempo lunghissimo, isolati.» Non siamo ancora usciti da questa calamità e attendiamo giorni più sicuri per rilanciare l’attività di una Associazione così significativa, per una stagione di serena compagnia. Gli anziani sono stati la categoria più a rischio nella pandemia e questo ha giustificato tutte le precauzioni e restrizioni messe in atto.

Non è ancora il momento per gli attuali responsabili Annalisa Bramé e don Antonello di programmare i tempi e le modalità della ripresa del Movimento. Ma è certamente gradita l’occasione di suscitare attenzione intorno al tema e al ruolo degli anziani nella domenica 25 luglio tenendo presente i suggerimenti concreti esplicitati da Papa Francesco Ma insieme vogliamo dare appuntamento a tutti coloro che hanno goduto delle proposte del Movimento Terza Età in questi anni e a tutti gli anziani e nonni per la celebrazione eucaristica alle ore 9,00 di lunedì 26 luglio memoria dei nonni di Gesù e genitori di Maria per raccomandare al Signore tutti coloro che stanno vivendo una stagione che non è tanto di pensione, ma di diversa occupazione: quella indicata dal Papa: «Custodire le radici, trasmettere la fede ai giovani e prendersi cura dei piccoli».


                                                 Don Iginio


 

VITA PARROCCHIALE NOTIZIE E APPUNTAMENTI

 
 

Programma 25 luglio – 7 agosto

* Domenica 25 luglio festa di S. Giacomo Apostolo – Prima Giornata Mondiale dei nonni e degli anziani

* lunedì 26 luglio memoria dei santi Gioacchino ed Anna;

* domenica 1 mezzogiorno fino a mezzanotte di lunedì 2 agosto: Indulgenza del perdono d’Assisi.

* mercoledì 4 agosto memoria di s. Giovanni Maria Vianney, patrono dei parroci;

* giovedì 5 agosto è la memoria della Madonna della Neve, a cui è dedicata la chiesa di S. Maria;

* venerdì 6 agosto è la festa della Trasfigurazione del Signore


Indulgenza del Perdono d’Assisi (1-2 agosto)

Da mezzogiorno del 1 agosto alla mezzanotte del 2 agosto si può lucrare una sola volta l’indulgenza plenaria del Perdono di Assisi.

Condizioni: visita alla sola chiesa parrocchiale - confessione sacramentale - comunione eucaristica - preghiere: Padre Nostro, Ave Maria, Gloria al Padre, preghiera per il Papa - disposizione d’animo che escluda ogni affetto al peccato anche veniale.

L’indulgenza può essere applicata a sé stessi, oppure ai defunti in modo di suffragio, ma non ad altri che siano ancora in vita.


Battesimi

Nei giorni 24 e 25 luglio saranno celebrati i battesimi di Zetti Tasnime Tecla (24) e di Bolduri Giulio, Marano Isabel, Ngakilam Ashleygrace (25).


 

CALENDARIO LITURGICO SETTIMANALE

 
 
 

24 SABATO, mem. S. Gualtero – Ufficiatura e S. Messa dal Proprio Diocesano 

Ore 9 def. con. Manini Giuseppe e Anna – S. Messe Festive della vigilia – Ore 16,30 Santuario def. Vittorio, Luigina e Umberto – Ore 18 Ufficio defunti raccomandati dalla Pia Opera del Suffragio 

ORE 17-18 TEMPO per le S. CONFESSIONI 


25 DOMENICA – XVIIa Settimana del Tempo Ordinario – Liturgia delle Ore: Salmodia Ia settimana 

Ore 7 def. Guerrina, Domenico e Angelo – Ore 8,30 def. con. Alba e Piero (radiotrasmessa) – Ore 10 (trasmessa in streaming e radio) Legato def. Cattaneo Giuseppina e Leopoldo – Ore 11,15 per TUTTA LA COMUNITÀ (radiotrasmessa) – Ore 17.30 S. Rosario (radiotrasmesso) – Ore 18 con. Rota – Ore 20,45 Santuario Legato def. Toscani Maria Ernini


26 LUNEDÌ, mem. Ss. Gioacchino e Anna, genitori della Beata Vergine Maria 

Ore 9 def. con. Manini e figlio Angelo – Ore 16,30 Santuario def. Giacomina e Francesco


27 MARTEDÌ

Ore 9 def. con. Manini Iseo e Norma e figlio Davide – Ore 16,30 Santuario def. fam. Bossi e Cervi


28 MERCOLEDÌ

Ore 9 def. Invernizzi Gabriele – Ore 16,30 Santuario def. Pelizzari Luisa


29 GIOVEDÌ, mem. S. Marta

Ore 9 def. Brugnoli Tullio e nipote Francesco – Ore 16,30 Santuario def. con. Corradi e figlio Gaetano


30 VENERDÌ

Ore 9 def. fam. Bardelli e Passerini – Ore 16,30 Santuario def. Frediani Augusto


31 SABATO, mem. S. Ignazio di Loyola, sacerdote

Ore 9 def. Bonfanti Augusto e Angelo – S. Messe festive della vigilia: Ore 16,30 Santuario def. don. Peppino Barbesta e Vecchietti – Ore 18 def. Sguazzi Rino ORE 17-18 TEMPO per le S. CONFESSIONI  


01 agosto DOMENICA – XVIIIa Settimana del Tempo Ordinario – Liturgia delle Ore: Salmodia IIa settimana (volume 4°)

 Ore 7 def. Anime dimenticate – Ore 8,30 Ufficio defunti raccomandati dalla Pia Opera del Suffragio (radiotrasmessa) – Ore 10 (trasmessa in streaming e radio) Legato def. Rocca Maria e fam. – Ore 11,15 per TUTTA LA COMUNITÀ (radiotrasmessa) – Ore 17.30 S. Rosario (radiotrasmesso) – Ore 18 Raffaini Gianni – Ore 20,45 Santuario


02 LUNEDÌ

Ore 9 def. con. Cappelletti Angelo e Luigina – Ore 16,30 Santuario def. con. Zetti Bassano e Giuseppina


03 MARTEDÌ

Ore 9 def. Lacrima Margherita, Toninelli Maurizio, genitori e Teresa – Ore 16,30 Santuario def. con. Orsi Ernesto e Teresa 04 MERCOLEDÌ, mem. S. Giovanni Maria Vianney, sacerdote – Ore 9 def. Dosio Antonio – Ore 16,30 Santuario Intenzioni offerente


05 GIOVEDÌ, mem. Dedicazione della Basilica di S. Maria Maggiore, Madonna della Neve 

Ore 9 def. mons. Franco Felini (anniversario) – Ore 16,30 Santuario def. con. Visigalli Osvaldo e Boisi Giovanna


06 VENERDÌ, Festa Trasfigurazione del Signore – Salmodia: Ufficiatura Propria – Primo venerdì del mese

Ore 9 def. Dedè Bianca – Ore 16,30 Santuario def. Ghizzinardi Giuseppe 07 SABATO, mem. S. Maria in sabato – Ore 9 def. Dagradi Natalina – S. Messe festive della vigilia: Ore 16,30 Santuario def. Maria e Angelo Rossetti – Ore 18 def. Gaetano

ORE 17-18 TEMPO per le S. CONFESSIONI